Spedizione di Rifiuti Verso la Germania: LAGA PN 98

Esportazione rifiuti: le norme LAGA PN 98

Le spedizioni transfrontaliere dei rifiuti sono disciplinate in Svizzera dall’Ufficio Federale Dell’Ambiente – UFAM

Molti dei rifiuti pericolosi vengono inviati in Germania presso impianti di trattamento oppure discariche

Le autorità tedesche chiedono, oltre alle classificazioni analitiche dei rifiuti di legge, secondo la normativa Europea (Attribuzione univoca Codice CER, Tal quale e test di Cessione per discariche) e Svizzera, anche un controllo secondo le leggi vigenti in Germania.

Tale controllo avviene usando le norme LAGA PN 98

Per fare i campionamenti occorre che il personale abbia fatto un corso di formazione specifico ed obbligatorio !

La Foldtani Svizzera è stata abilitata a campionare i rifiuti secondo le norme tecniche tedesche LAGA PN 98.

Questa è una grande opportunità di risparmio per tutte le aziende del Canton Ticino che devono esportare i rifiuti pericolosi presso gli impianti e/o le discariche tedesche.

Invece di chiamare tecnici abilitati direttamente dalla Germania adesso è possibile far intervenire tecnici svizzeri, con risparmio di costi e tempo.

A titolo esemplificativo presentiamo il nostro ultimo lavoro presso un impianto (in questo caso italiano) di recupero metalli, che doveva inviare “scorie e schiumature di Alluminio CER 100315” in Germania

La squadra di campionatori Foldtani arriva in impianto

Dopo il consueto briefing di conoscenza  e di verifica delle norme di sicurezza per l’accesso all’impianto, ci si avvia al punto di campionamento.

Si raccolgono e controllano i rifiuti da campionare

Le tipologie di raccolta del rifiuto cambiano a seconda della natura e della quantità dello stesso.

I rifiuti vengono sottoposti a campionamento di massa

Il personale opera in sicurezza, dato che si stanno campionando rifiuti pericolosi.

Il materiale raccolto viene sottoposto a quartatura per ottenere un campione omogeneo e significativo

Alla fine viene rilasciata la scheda di campionamento, compilata sia in italiano che in tedesco.

 

I campioni sono messi in appositi contenitori da 5 Kg, come previsto dalla normativa tedesca.

Ovviamente, il laboratorio tedesco abilitato, poi, invierà i certificati analitici fatti secondo la normativa tedesca DIN EN ISO / IEC 17025, per lo specifico rifiuto.

Oltretutto la Foldtani è formata da Esperti Campionatori  di Terre e Rifiuti !

 

Campionamenti secondo la Normativa Tedesca LAGA PN 98

I tecnici di Foldtani hanno seguito il corso obbligatorio, previsto dalla normativa tedesca LAGA PN 98, per diventare tecnici campionatori abilitati ufficiali.

I CAMPIONATORI

In base alla normativa tedesca, per spedire i rifiuti alle discariche in Germania, non bastano più le analisi fatte secondo le leggi dello stato di produzione dei rifiuti, ma serve anche omologare secondo la LAGA PN 98, in vigore nei vari Laender tedeschi.

In base alle attestazioni ricevute, Foldtani Svizzera può omologare i rifiuti direttamente, senza dover chiamare per forza un tecnico abilitato dalla Germania (con gli inevitabili costi).

Se dovete mandare i vs rifiuti in Germania dal Canton Ticino (ma anche da tutta la Svizzera) chiamateci per chiedere un preventivo !

 

In Visita alla Pagani Geotecnica

In visita

Il Dr Brunelli, assieme ai colleghi di Foldtani Italia, ha compiuto una visita agli stabilimenti della Pagani Geotecnica, leader nel settore della strumentazione geotecnica semovente, quali penetrometri statici e dinamici.

Il team assieme al Sig. Pagani

La visita è stata molto interessante.

Oltre alla catena di montaggio dei vari penetrometri, si è discusso del nuovo penetrometro sismico, che permette di valutare i parametri sismici dei terreni, oltre a quelli geotecnici.

L’incontro, poi, ha riguardato le potenziali future collaborazioni che il team Foldtani (Svizzera & Italia) sarà in grado di sviluppare con la Pagani

La giornata si è conclusa con la visita ai dintorni di Piacenza e dell’Appenino.

 

Seguiteci sul nostro sito e tenetevi in contatto !

Foldtani Svizzera è la migliore soluzione per l’Ambiente, la Geologia, La Geotecnica e L’Idrogeologia.

 

 

 

Feste di Natale

La Foldtani Svizzera ed i colleghi della Foldtani Italia augurano a tutti un Buon Natale 2017 rd un Felice Anno Nuovo 2018

Trasporto Transfrontaliero Terre

La Foldtani segue il Trasporto Transfrontaliero Terre dal Canton Ticino alla Lombardia (Svizzera-Italia)

Il Geologo Dr Brunelli Alessandro, di Mendrisio fornisce consulenza ed esperienza in campo ambientale, soprattutto per il trasporto transfrontaliero delle Terre da Scavo non contaminate dalla Svizzera all’Italia.

Per la parte italiana il lavoro è svolto dal Dr Geol Nicolodi Francesco, iscritto all’Ordine dei Geologi Della Lombardia con il n° 1161.

A seguitodell’ accordo tra Canton Ticino e Regione Lombardia (Italia), dal 12 Marzo 2015, vi è la possibilità di esportare le Terre da Scavo non inquinate in Italia. Oltre al materiale di scavo è possibile l’esportazione anche di altri rifiuti edili.

La nostra società, nata da una partnership Svizzera-Italia, è in grado di seguire tutta la classificazione ambientale (presenza o meno di inquinanti) dei terreni, oltre a svolgere tutte le pratiche presso il Cantone per ottenere i permessi di esportazione.

Tale operazione può essere svolta direttamente da cantiere (avendo spazio per lo stoccaggio temporaneo) oppure dalle piattaforme autorizzate UFAM.

Inoltre possiamo caratterizzare i terreni (sia dal punto di vista degli inquinanti che da quello geotecnico) potenzialmente conferibili al Deposito Definitivo ATG di Sigirino, secondo il Regolamento d’Esercizio elaborato in accordo tra ATG e Cantone Ticino.

Nel caso quanto sopra susciti il Vs interesse, è possibile fissare un incontro conoscitivo presso la Vs sede (e senza impegni per voi) in modo da approfondire la dinamica delle Vs domande sull’argomento.

 

Salva

Prove Infiltrometriche a Vacallo

Prove infiltrometriche a Vacallo

Per la costruzione di una villetta bifamiliare a Vacallo, sono state eseguite delle prove infiltrometriche ad anello singolo, al fine di valutare la capacità del terreno di disperdere le acque meteoriche.

Si è seguita la procedura come indicato nel volume tecnico Colombetti A e Nicolodi F. (2007) “Metodi per la determinazione del coefficiente di permeabilità K nel “non saturo”. Ed Geo-Graph, Segrate, Italia.”

Per valutare la permeabilità del terreno si è fatto ricorso ad una prova infiltrometrica ad anello singolo utilizzante un cilindro metallico di diametro 0,30 m immesso in una buca scavata nel terreno profonda 40 cm.

Si versa nel tubo metallico dell’acqua pulita dopo essersi accertati della tenuta stagna alla base del cilindro.

Si è misurato il tempo di abassamento dell’acqua all’interno del tubo

Basi legali per operare in Canton Ticino Sono:

Legge federale sulla protezione delle acque (LPAc, 1991)

Ordinanza sulla protezione delle acque (OPAc, 1998)

Legge d’applicazione della legge federale contro l’inquinamento delle acque dell”8 ottobre 1971 (LALIA, 1975)

Regolamento comunale delle canalizzazioni

Basi tecniche di riferimento

Istruzioni per l’infiltrazione e la ritenzione delle acque chiare e meteoriche dei fondi (SPAAS, febbraio 2013)

Norma SN 592000 Impianti per lo smaltimento delle acque dei fondi (VSA/SIA/Suissetec, 2012).